Giornata mondiale dell’ambiente 2021: #Ripristinare l’ecosistema

Il 5 giugno ricorre la Giornata Mondiale dell’Ambiente. Quest’anno il tema scelto dalle Nazioni Unite è il “Ripristino degli Ecosistemi”, con l’obiettivo di prevenire, fermare e invertire i danni inflitti agli ecosistemi di tutto il Pianeta, passando dallo sfruttamento della natura alla sua rigenerazione. Il tema scelto, inoltre, mira ad aumentare la consapevolezza che arrestare la perdita della biodiversità non solo è urgente, ma è vitale. 
In occasione di questa Giornata è stato lanciato ufficialmente il Decennio delle Nazioni Unite per il Ripristino dell’Ecosistema, introdotto con l’obiettivo globale di far rivivere miliardi di ettari, dalle foreste ai terreni agricoli, dalla cima delle montagne alle profondità del mare. 
A supporto di questo obiettivo l’UNEP, il Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente, ha messo a disposizione due strumenti di lavoro:
•    la Guida pratica della Giornata Mondiale dell’Ambiente 2021, che offre spunti di riflessione, percorsi e consigli per agire subito a sostegno del Pianeta. In particolare, fornisce un’introduzione dettagliata alla vasta gamma di azioni che possono esser messe in campo per rallentare e fermare il degrado degli ecosistemi e favorire il loro pieno recupero;
•    la pagina web https://www.worldenvironmentday.global/latest/featured-updates costante… aggiornata per consultare e vedere le ultime news su eventi e iniziative riguardanti la prossima Giornata Mondiale dell’Ambiente.

Metodi, tecniche e modelli per il ripristino degli ecosistemi - già sperimentati a livello locale in Italia e potenzialmente replicabili - sono presenti sulla Piattaforma delle Conoscenze nella sezione “Natura e Biodiversità”.
 

Giornata Mondiale dell'ambiente 2021

Parole Chiave