Clima: visita di studio Mettiamoci in RIGA su azioni di adattamento e resilienza

Integrare l’adattamento ai cambiamenti climatici nei piani e nei programmi di sviluppo di Regioni e Province autonome, ma anche di città metropolitane e unioni di comuni. Nasce con questo obiettivo LIFE MASTER ADAPT, progetto al centro della prossima visita di studio della linea LQS di Mettiamoci in RIGA, programmata in videoconferenza il prossimo 24 giugno e rivolta ai rappresentanti di Regioni e Province Autonome.

In Sardegna e Lombardia, ma anche in Salento e nella città di Venezia, LIFE MASTER ADAPT ha sostenuto gli enti locali nel processo di introduzione di azioni di adattamento negli strumenti di pianificazione "ordinari": una metodologia operativa innovativa di governance multilivello sui delicati temi connessi all’adattamento e alla resilienza rispetto agli effetti dei cambiamenti climatici. Se ne discuterà nel corso dell’iniziativa di linea, che servirà – attraverso il confronto con i referenti del progetto e il supporto delle unità tecniche specialistiche Sogesid LQS - a far conoscere alle Regioni beneficiarie le potenzialità di un progetto che già è stato replicato con successo in vari contesti nazionali.

Il Progetto Mettiamoci in RIGA, realizzato a valere sul “PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020” per sviluppare una nuova capacità di governo nelle scelte ambientali delle amministrazioni, prevede tra le sue linee d’intervento quella dedicata alla promozione delle buone pratiche contenute nella “Piattaforma delle Conoscenze”, portale dinamico collegato a quello del MiTE nel quale si possono trovare oltre 150 progetti per l’Ambiente e il Clima realizzati con successo in Italia e pronti ad essere replicati in altri territori.

Logo Progetto METTIAMOCI IN RIGA