Acqua: sette Regioni interessate a progetti per la tutela e la gestione sostenibile

La tutela delle acque è stata al centro di una nuova visita di studio della linea LQS progetto “Mettiamoci in RIGA” che si è svolta il 29 settembre in modalità videoconferenza per portare all’attenzione di sette Regioni due progetti LIFE per la tutela delle acque: REWETLAND e REWAT.

Sono Lombardia, Emilia Romagna, Sardegna, Abruzzo, Basilicata, Umbria e Valle d’Aosta le amministrazioni che si sono confrontate con il Ministero della Transizione Ecologica, con il supporto delle unità tecniche Sogesid e l’illustrazione dei referenti dei due progetti, su una serie di buone pratiche realizzate negli anni in due diverse parti d’Italia: l’agro pontino laziale e la Val di Cornia fiorentina.

In provincia di Latina, zona in cui è forte la pressione sulle acque superficiali, specie a scopo agricolo e industriale, si è sviluppato LIFE REWETLAND, che attraverso una serie di azioni sul territorio ha coinvolto diverse realtà istituzionali nella definizione di studi sullo stato delle risorse naturali, definizione di strumenti programmatori, la realizzazione di quattro progetti pilota che hanno introdotto nell’agro pontino tecniche fitodepurative con la creazione di vasche dove far confluire l’acqua dei canali.

Nella Val di Cornia è nato invece il progetto LIFE REWAT, che ha costruito una serie di azioni rivolte a una gestione efficiente dell’acqua. Cinque, in questo caso, gli interventi pilota per il risparmio idrico in agricoltura, la riqualificazione fluviale, il riutilizzo dei reflui, la ricarica controllata della falda e la riduzione delle perdite acquedottistiche, oltre a una serie di iniziative di good governance per creare rete e conoscenza presso le realtà territoriali.

La linea di intervento LQS "Piattaforma delle Conoscenze" di “Mettiamoci in RIGA”, realizzato a valere sul PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020, proseguirà nelle prossime settimane le iniziative per avvicinare le realtà locali alle buone pratiche presenti sulla “Piattaforma delle Conoscenze” (pdc.minambiente.it), affinché possano essere replicate e  diventare patrimonio di altre amministrazioni regionali.

 

Logo Progetto METTIAMOCI IN RIGA